Onde Acustiche

/Onde Acustiche
Onde Acustiche 2017-08-29T15:39:15+00:00
Onde Acustiche

Il problema: la Cellulite

La cellulite appare, per cause genetiche, solo nelle donne. Il tessuto connettivo della donna è soffice ed elastico, le fibre di collagene sono ordinate in un particolare reticolo per potersi poi estendere durante la gravidanza. A causa di un disturbo che provoca uno sbilanciamento nell’equilibrio tra la produzione dei grassi ed il loro consumo, le cellule di grasso (adipociti) si gonfiano e premono verso l’alto il tessuto connettivo provocando così le tipiche depressioni sulla superficie della cute con quell’effetto noto come “pelle a buccia d’arancia”.
Essendo una vera e propria patologia multifattoriale, la cellulite, non solo si manifesta in modo antiestetico, ma può anche provocare fastidiosi dolori e rappresentare, comunque, un più generale disagio del corpo.

Nell’80% dei casi, la tipica pelle a buccia d’arancia, si sviluppa su cosce, glutei, fianchi e braccia.

Come agisce l’Onda Acustica

La terapia con onde acustiche ha trovato nel tempo, grazie alla ricerca scientifica, sempre nuovi campi di applicazione fino ad arrivare ad essere utilizzata con successo nel trattamento della cellulite fino al 3° stadio , nel trattamento dell’adipe e della tonificazione
è un metodo di trattamento moderno e molto efficace nel quale le onde d’urto (onde acustiche) vengono applicate nella zona del corpo da trattare; sempre più donne si sottopongono a questo innovativo trattamento per contrastare la predisposizione alla cellulite in maniera preventiva o per risolvere problemi già visibili.
Durante il trattamento,le onde sono applicate senza dolore e vengono indirizzate verso l’area affetta da cellulite, rilasciando e cedendo la loro energia alle cellule adipose.

Come funziona?

Il trattamento con ONDE ACUSTICHE anti-cellulite affronta le cause profonde del problema come la diminuzione dell’attività metabolica nelle regioni del corpo colpite e la ridotta elasticità del tessuto connettivo.
L’onda acustica aumenta la permeabilità della membrana cellulare, migliora il microcircolo stimolando la circolazione sanguigna e linfatica producendo iperemia cutanea localizzata le vibrazioni meccaniche ripristinano l’elasticità del tessuto connettivo migliorando il tono della pelle ed eliminando la presenza degli inestetismi legati alla cellulite.

Si ottengono risultati ottimi sulla riduzione delle tanto odiate Coulotte de cheval , tipiche della zona trocanterica delle cosce.