Ti sei accorta che, dopo i 40 anni, i trattamenti per il viso non funzionano più come prima?

Il tempo che passa accelera l’invecchiamento cutaneo. E così, purtroppo, dopo i fatidici 40, oltre ad essere più evidente, per nostra sfortuna è anche più difficile da trattare.

In altre parole: proprio quando avremmo più bisogno di tutta l’efficacia di creme, sieri e sedute dall’estetista, queste sembrano funzionare di meno.

Come mai?

Per scoprire perché il tempo che passa è nemico dei nostri sforzi, ti serve sapere che le cellule della pelle, mano a mano che invecchiamo, diventano “pigre”. Che significa? In altre parole, non si riproducono più alla stessa velocità di quando erano giovani.

Il processo di “invecchiamento cutaneo”, anche se non ce ne accorgiamo, ha inizio a partire dai 25 anni. E’ in questa età, infatti, che senza dare nell’occhio, le componenti della nostra pelle iniziano a rallentare le loro attività.

Nel tempo, specialmente se la cute non viene detersa con regolarità, rughe e rilassamento cutaneo appariranno puntuali.

Ad accentuare la loro comparsa ci pensano i nemici numero uno della pelle: i radicali liberi. Si tratta di agenti ossidanti, capaci di destabilizzare l’equilibrio cutaneo, irritando e alterando la salute della pelle.

Una cosa è certa: adeguarti alle nuove esigenze della tua pelle diventa la chiave di volta per riscoprire una pelle splendida, anche se non più giovanissima.

D’altronde, l’invecchiamento non è qualcosa che decidi. Lui, semplicemente, accade e lo fa nei modi più inaspettati. Qualcheesempio? Sotto forma di una cena fra ex compagni di scuola, dove il confronto con gli altri sarà inevitabile; in un incontro di lavoro in cui sembra proprio che qualcosa guasti il tuo aspetto; in una foto dove piacersi senza usare “filtri” fotografici pare proprio impossibile.

I fatti quotidiani che ci costringono al paragone sono così tanti che possiamo proprio dirlo: anche se abbiamo passato tutta la vita a negarlo, l’aspetto fisico conta. E pure parecchio.

Io odio l’invecchiamento cutaneo, è per questa ragione che gli ho dichiarato guerra ed  ho creato  trattamenti estetici che sono i nemici n°1 della pelle senescente e matura.

In che modo?

Scopri di più